il tuo carrello
No products in the cart.
0,00 0

Cosimo de’ Medici

Firenze, 1431. Le più potenti famiglie fiorentine si contendono il potere: gli Albizzi, guidati dall’impaziente Rinaldo, con la complicità dell’amico Palla Strozzi, infliggono un duro colpo ai Medici, riuscendo a mandare Cosimo, conosciuto come “il vecchio”, in esilio. Dalla sua prigione però, Cosimo medita vendetta e mette in atto tutte le sue capacità strategiche per mettere Rinaldo contro il suo stesso fratello Luca.