Frankenstein, o il moderno Prometeo

TORNA IL CAPOLAVORO DI MARY SHELLEY, ILLUSTRATO DAL PLURIPREMIATO FRANK ESPINOSA.

FRANKENSTEIN, scritto dall’autrice a soli diciannove anni, è considerato uno dei capisaldi della letteratura  gotica.

La Creatura di Victor Von Frankenstein è entrata di diritto nel nostro immaginario collettivo come  emblema della paura del diverso, che affonda le sue radici nelle più radicate fobie umane.

Un’esperienza  orrorifica e sublime, in una versione impreziosita dalle illustrazioni di Frank Espinosa.