I ventuno vaffanculo di Zeno

GIUNTI ALLA FINE, CI SONO COSE CHE NON BISOGNA LASCIARE IN SOSPESO.

Cosa fareste con gli ultimi giorni della vostra vita? Zeno non ha dubbi: tutto quello che desidera è mandare a quel paese tutte le persone che gli hanno fatto un torto. E tra viaggi in treno, sedie a rotelle e vecchi ricordi, ritroverà una parte di sé che credeva perduta. Una storia di antichi rancori, insulti spettacolari e amicizie tradite, ma, soprattutto, una storia di redenzione.