A bordo della Stella del Mattino

Dal romanzo di Pierre Mac Orlan

Dopo il successo del volume IL LUPO DEI MARI, Riff Reb’s torna a raccontarci una storia dall’ambientazione marinaresca adattando il romanzo di Pierre Mac Orlan. Le scorribande ora tragiche, ora grottesche, dell’equioaggio della Stella del Mattino, al comando dello spietato e folle comandante George Merry, viste attraverso gli occhi del mozzo della goletta pirata e narrate con piglio divertito dall’inconfondibile tratto di Riff Reb’s, sempre più a suo agio con le tematiche marinaresche.

Imperdibile per gli amanti del genere avventuroso.

Il lupo dei mari

Dal romanzo di Jack London.

Siamo a San Francisco nel 1883 e alcuni uomini vengono sequestrati e imbarcati con la forza sul vascello fantasma del capitano Larsen. Fra i sequestrati vi è anche un giovane gentleman (Humphrey) scrittore di ricca famiglia, che viene costretto a fare lo sguattero, ma gradualmente entra nelle simpatie del rude capitano Larsen, un tipo brutale, edonista, violento e implacabile nell’esercitare il suo potere di vita e di morte sull’equipaggio e tuttavia sensibile alla cultura. Larsen spesso ridicolizza la concezione religiosa, spirituale e umana, che il giovane Humphrey in varie situazioni difende coraggiosamente, ma stima il giovane e lo nomina comandante in seconda del Vascello. Vengono intanto salvati dei naufraghi, fra i quali una giovane donna americana (Miss Brustel) che ha letto i libri di Humphrey e simpatizza per lo scrittore. La vita sul vascello si sussegue, scandita da abbordaggi, tentativi di rivolta o di fuga seguiti da punizioni brutali, avvistatamenti di balene, regolamenti di conti famigliari con Morte Larsen, fratello del comandante. Nel frattempo Humphrey e Miss Brustel tentano la fuga su una scialuppa, ma non è così facile sfuggire all’implacabile LUPO DEI MARI…

Uomini in mare

Uomini in mare è il terzo libro a tema marinaresco di Riff Reb’s, ormai affermato interprete del fumetto francese. Rispetto ai due titoli precedenti A bordo della Stella del Mattino e Il Lupo dei Mari, in questo volume l’autore ha deciso di trasformare in fumetto racconti brevi di alcuni maestri della letteratura internazionale, da Conrad a Mac Orlan, Poe e Stevenson, riuscendo a cambiare tono e atmosfera senza mai perdere mordente, giocando sul suo tipico tratto espressivo e grottesco e sull’uso emozionale del colore, caratteristica che abbiamo già apprezzato nei libri precedenti. Il mare come lo tratta Riff Reb’s è un contenitore infinito di vicende e personaggi, in cui spesso i protagonisti si perdono o si ritrovano. Non si perde mai, invece, il piacere di raccontare.