Cyrano de Bergerac

Un grande spadaccino, un indomito guerriero, un poeta e un amante dalla straordinaria sensibilità.
Cyrano de Bergerac, tornato dalla guerra, spera di riuscire a conquistare il cuore di sua cugina Rossana in tutti i modi. Ma scopre, purtroppo, che la giovane ama Cristiano, un suo amico. Allora, messa da parte l’invidia, decide di aiutarlo a conquistare la bella Rossana, nonostante così metta a repentaglio il suo amore. Cosa può esserci di più nobile, dunque, che lottare per l’amore quando non se ne possono cogliere i frutti?

Enrico IV

Enrico IV è un dramma in 3 atti di Luigi Pirandello. Fu scritta nel 1921 e rappresentata il 24 febbraio 1922 al Teatro Manzoni di Milano. Considerato il capolavoro teatrale di Pirandello insieme a Sei personaggi in cerca di autore, Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema caro all’autore del rapporto, complesso e alla fine inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.

Questo adattamento a fumetti del dramma è opera di Lorenzo Bianchi e Angelica Regni, che trasferiscono su carta in maniera pregevole tutte le complesse sfaccettature dei vari personaggi.

Il lago dei cigni

Ouverture.

In una Russia da fiaba, abitata da tutti i personaggi del genio musicale di Čajkovskij, il triangolo amoroso fra il principe Siegfried, Odette e Odile, diventa una moderna commedia sofisticata piena di ironia, azione e magia. Sipario.

La locandiera

Il Marchese di Forlipopoli, il Conte di Albafiorita e il cameriere Fabrizio sono tutti e tre innamorati di Miran- dolina, la bella e avvenente locandiera. La ragazza gioca con i sentimenti dei tre, facendosi lusingare senza mai concedersi. Quando alla locanda arriva il marchese di Ripafratta, un altezzoso aristocratico che odia le donne e i sentimenti, Mirandolina, abituata a essere corteggiata, accetta la sfida: farlo innamorare. Una delle commedie più fortunate di Carlo Goldoni a fumetti, per la collana “Teatro fra le nuvole”.

Salomè

Chi ignora la storia di Salomè, figlia di Erodiade e principessa di Giudea?

Chi non conosce la giovane danzatrice che eseguì la danza dei sette veli di fronte al patrigno Erode, pur di ottenere la testa di Giovanni il Battista?Ma per quale motivo Salomè, casta e candida come la luna, portò a compimento un simile gesto? Quale sentimento la animava?

Oscar Wilde, nel suo dramma, suggerisce che all’origine di un atto tanto crudele non possa esserci che l’amore… il bruciante, sempre eterno desiderio che conduce alla morte.

Verdi, l’amore spezzato

Tornano finalmente disponibili le opere di Giuseppe Verdi a fumetti, originariamente realizzate in collabora- zione con la Fondazione Teatro Comunale di Modena LUCIANO PAVAROTTI.
Stefano Ascari e Alberto Pagliaro adattano in maniera sublime i libretti originali de l’AIDA, l’OTELLO e LA TRA- VIATA, scritti da Antonio Ghislanzoni, Arrigo Boito e Francesco Maria Piave.

Il disegnatore, Alberto Pagliaro, per farne un allestimento fedele, ha mutato il suo stile grafico, ma al contempo personale.